[Autori Emergenti] Segnalazioni #23

      No Comments on [Autori Emergenti] Segnalazioni #23

Buon pomeriggio Lettori!

Come ogni giovedì, oggi vi segnalerò alcuni libri di autori emergenti, che spero incontreranno i vostri gusti. Io ho appena preso il caffè, perché sono una di quelle persone che non fanno in tempo a finire la pasta, che devono già prendere il caffè. È più forte di me, adoro la signora caffeina!

In questo turbinio di caffeina e con Grey’s Anatomy che mi fa puntualmente da sottofondo, vi segnalo due libri, che spero vi piacciano tanto da leggerli!

Lithium – St. Jillian Saga Vol. 1
Chiara Bianca D’Oria e Marika Cavaletto
eBook: 2.99 €
Link all’acquisto: Amazon

<

p style=”text-align: justify;”>Trama: “L’ultima scena, impressa a fuoco nella mia mente, fu quella di una ragazza dai capelli lunghi e castani impugnare un paletto di legno e tenere alto l’onore della nostra razza.
Siamo quello che siamo e lei si era appena aggiunta al nostro Destino.
Siamo quello che siamo.
Siamo Cacciatrici di vampiri.”
Fuggire. Mya e Chrissie devono fuggire. Abbandonare un passato troppo pesante che rischia di farle affondare un’altra volta. “Scozia: nuova università, nuova vita”, si dicono ancora, non sapendo che i ricordi che cercano disperatamente di dimenticare non sono nulla in confronto a ciò che il Destino ha in serbo per loro. Perchè St. Jillian non è il paradiso sperato, ma l’inferno che non ti aspetti, solo un altro luogo pieno di nuovi ricordi da dimenticare.
Vampiri, licantropi, cacciatori di demoni e guerre millenarie, in una realtà nascosta al genere umano, Mya e Chrissie ricorderanno a loro stesse come Amare e Combattere facciano parte del nostro Destino, un Destino a cui non sempre ci si può sottrarre.
E allora, che senso ha fuggire ancora?
Un urban fantasy che lega le vite di diverse persone alla ricerca della loro strada, in un mondo irreale, governato da un’entità incurante. Perché il Destino ci ama e ci odia con la stessa intensità, ma a noi, povere pedine del suo folle piano, l’odio sembra prevalere.

Avevo quella strana sensazione di tensione che precede la paura vera e propria. La stessa sensazione di quel giorno, quando improvvisamente una donna dai capelli biondi aveva imprecato alla mia destra.
Anche allora non c’era nessuno in giro…
Oh, ma porca miseria! Io e i miei stupidi collegamenti del cavolo!
All’improvviso, una luce accecante coprì il lampeggiare instabile dei lampioni. Abbassai il capo anche se non ne avevo davvero bisogno.
Imprecai. L’amuleto in litio brillava di un blu intenso.
Mi voltai immediatamente quando un urlo assordante dilagò nelle meningi come un campanello d’allarme. Corsi senza pensare dove l’istinto mi portava. Corsi senza nemmeno sapere che fare nel caso in cui mi fossi trovata il vampiro di fronte. Corsi sapendo solo che di persone sulla coscienza non ne volevo più.
Arrivai senza fiato all’angolo di un vicolo cieco. Sbirciai dal muro la situazione: la ragazza che avevo sentito urlare era sdraiata a terra, priva di sensi. Un’altra persona era china su di lei. Sentii un brivido di ribrezzo accapponarmi la pelle.
Mi feci avanti senza pensare troppo alle conseguenze, volevo solo interrompere quello spettacolo.
«Ehi, tu!» urlai impavida.
Cristina, che stai facendo? Non sei armata, non sei addestrata, non…
Il vampiro si girò lentamente a fissarmi.

Potrete trovare informazioni sul libro anche ai seguenti link: Facebook, Goodreads, Blog.

E se non fosse uno sbaglio?
Marty Sunrise
eBook: 1.99 €
Link all’acquisto: Amazon, Google Play, iTunes, Kobo.

Trama: Ci sono degli sbagli talmente belli, che sarebbe davvero un errore non commetterli. A venticinque anni, Rebecca si trova con un sogno nel cassetto e una vita tutta da decidere. Le piace vivere assaporando ogni singolo istante e seguire le proprie regole, a prescindere da quello che gli altri pensino di lei. È questo il motivo che l’ha spinta a trasferirsi a Madrid dopo la morte di suo padre, ma il matrimonio di sua sorella la riporterà in Italia. Tornare dove tutto è iniziato è un duro colpo per lei, si sente come se fosse di nuovo al punto di partenza, ma un incontro casuale e apparentemente innocuo con un uomo sconosciuto e perfetto, stravolgerà tutta la sua vita. Può una singola notte di sesso, far vacillare ogni sicurezza? Tutto può accadere, e quando la vita s’impegna, può portarti in situazioni che non avresti mai nemmeno immaginato. Ci saranno scelte da prendere, sacrifici da sopportare e verità da scoprire. Rebecca dovrà fare i conti con un arduo conflitto interiore e sarà costretta a venire a patti con la vera se stessa. L’amore sarà la sua forza. Si troverà sul bordo di un precipizio, e solo lei potrà decidere se è più rischioso buttarsi nell’ignoto o rimanere ferma in una realtà che non le appartiene.

Il suo viso si accostò ancora di più al mio. “Beh, pensa che ogni cosa che hai fatto nella tua vita, le azioni, le scelte, partenze e ritorni, tutto è servito a condurti fino a questo momento, fino a incontrare me. Proporrei un brindisi.”
Il suo tono era serio, anche se mi era sembrato di cogliere una certa ironia. “Quindi, giusto per capire la tua teoria, ogni cosa che ho fatto nella mia vita, aveva come unico scopo quello di farmi incontrare te?” chiesi sarcastica.
Mi sorrise, prendendo un sorso di liquido ambrato dal suo bicchiere. “Puoi affermare con sicurezza che non sia così?”
“No, ma posso dire di non aver mai incontrato nessuno più egocentrico di te.”

Potete trovare ulteriori informazioni sul libro e l’autrice al seguente link: Facebook.

Che ne pensate di questi due romanzi? Sono sicurissima che molte di voi li adoreranno! Se li leggerete vi invito a farmi sapere cosa ne pensate e ricordate di farlo sapere anche agli autori, tramite recensioni. È importante sapere cosa ne pensate.

Scheggia

About Scheggia

Sono Scheggia ma in realtà sono Deborah e ho una passione sfrenata per la lettura. Entro in libreria ogni volta che ne ho l'occasione, passo ore e ore a guardare i libri, cerco le novità ma anche quelle che non lo sono più. Sono una di quelle lettrici che invadono casa di libri, ne compro in continuazione anche se ho già altre letture prese in precedenza. Amo il mondo dei libri e dell'editoria ed è per questo che la mia più grande aspirazione è entrare in una casa editrice e lavorarci. Io continuo a sperare!

Commenta se ti va, io sarò ben lieta di rispondere.