[Autori Emergenti] Segnalazioni #10

Buongiorno Lettori!

Agosto è iniziato da qualche giorno e io già ho paura dell’arrivo di settembre. Anche a voi sembra che questa estate stia volando?
Spero sia solo un’impressione!

In questo giovedì tornano le segnalazioni dei libri degli Autori Emergenti e vi proporrò diversi titoli, che se vorrete potranno farvi compagnia in questo agosto!

13692865_516480621896463_6198945859736893030_oI guardiani dell’Efterion
Francesco Ambrosio
Bibliotheka edizioni
Prezzo: 17.00 €
Ebook: 3.99 €
Link all’acquisto: I guardiani dell’Efterion

Trama: Mettetevi comodi. Una lunga fiaba ambientata nello spazio. Tante storie diverse che si intrecciano tra loro. La loro storia si incrocerà con quella di altri alieni, fino alla creazione di una vera e propria squadra di guerrieri volta a combattere innumerevoli nemici e cercare di riportare l’armonia e la pace nello spazio. La terra, quindi, è solo il punto di partenza, ma il viaggio continuerà tra pianeti e stelle diverse, a volte molto particolari. Ma da cosa dipende veramente l’oscurità che per secoli ha intrappolato l’universo?
Battaglie, colpi di scena continui, segreti oscuri e tradimenti si susseguiranno fino all’ultima pagina, per arrivare a svelare l’origine di tutto.

Il romanzo d’esordio di Francesco Ambrosio è una rutilante avventura fantastica in cui la sempiterna lotta tra bene e male deflagra in tutta la sua potenza.
Un romanzo denso, enigmatico, ricco di immaginazione, di paesaggi irreali e di personaggi contradditori e, proprio per questo, estremamente affascinanti.

Su Comunicati Stampa si legge di questo romanzo:

Cosa rende quest’opera così diversa dal marasma fantasy che sta spopolando nel mondo editoriale? Innanzitutto la scelta ambientare la vicenda nelle profondità spaziali, sorta di limbo astratto, atemporale, zeppo di insidie in cui i personaggi di Ambrosio- tutti sfaccettati, contraddittori, ricchi di zone chiaroscurali – si muovono, come pedine su una scacchiera perfettamente ordinata, per giungere ad un pirotecnico scontro conclusivo fra le forze del bene e quelle delle tenebre.

UCTT_Cover_CSUn certo tipo di tristezza
Sara Gavioli
Ebook: 1.99 €
Link all’acquisto: Un certo tipo di tristezza

Trama: Convinta che il mondo lì fuori la rifiuti, Anna decide di chiudersi in una tana fatta di incertezze e fragilità. Un giorno, però, un’opportunità inaspettata la trascina in quello che impara a considerare il suo ambiente naturale: una casa isolata in montagna, con accanto un paesino in cui ogni persona ha una storia.
Sarà in particolare una di queste storie, sigillata fra le pagine di vecchi diari ingialliti, che la porterà ad interrompere la sua staticità, le sue incessanti riflessioni ed i suoi dubbi ed incertezze, spronandola a reagire per cominciare, finalmente, a camminare con le proprie gambe.

Ecco a voi un piccolo estratto e il Booktrailer:

“Era sempre tardi, gli annunci erano di un mese fa, il corso era già iniziato, l’autobus partiva mentre mi affannavo a corrergli incontro. Ero rimasta indietro. Per raggiungerlo avrei dovuto sforzarmi, quindi sbuffavo e andavo a sedermi sulla panchina. Ce ne sarebbe stato un altro, di certo.”

Queste sono le segnalazioni di questo giovedì. Vi incuriosisce qualche titolo? Ne avete già letto uno?

Attendo i vostri commenti e vi continuo ad augurare una splendida estate!

Scheggia

Scheggia

Sono Scheggia ma in realtà sono Deborah e ho una passione sfrenata per la lettura. Entro in libreria ogni volta che ne ho l'occasione, passo ore e ore a guardare i libri, cerco le novità ma anche quelle che non lo sono più. Sono una di quelle lettrici che invadono casa di libri, ne compro in continuazione anche se ho già altre letture prese in precedenza. Amo il mondo dei libri e dell'editoria ed è per questo che la mia più grande aspirazione è entrare in una casa editrice e lavorarci. Io continuo a sperare!

4 Replies to “[Autori Emergenti] Segnalazioni #10

  1. Sono bellissimi!!! Il primo mi ha praticamente messo un entusiasmo di curiosità, con l’altro invece sento di riconoscermi nella protagonista..

Commenta se ti va, io sarò ben lieta di rispondere.