[Classifica] #7 La Lettura

Buongiorno carissimi Lettori!

Di ritorno dal Salone del Libro di Torino, oggi come di consueto pubblico questo post con la classifica dei libri più venduti della settimana, presa dal settimanale La Lettura, inserto domenicale del Corriere della Sera.

Questa settimana La Lettura parla di molti libri che io stessa ho avuto modo di vedere al Salone, ma quello che più mi sta incuriosendo è La Maestra di Lisa Hilton, che ho potuto notare anche nella versione inglese, molto interessante con la copertina morbida.

I libri in inglese e altre lingue si trovavano allo stand Babel – Spazio internazionale e anche se non ho comprato nulla (avendo già dei libri in lingua che aspettano di essere letti), l’ho trovato davvero stimolante.

E allora ecco a voi la classifica della settimana…

  1. La battaglia navale di Marco Malvaldi (13.00 €)81KNJBGSN-L
  2. Storie impossibili di Roberto Cerè (9.90 €)
  3. Caffè amaro di Simonetta Agnello Hornby (18.00 €)
  4. Dopo di te di Jojo Moyes (18.00 €)
  5. Il mio libro sbagliato di Greta Menchi (15.90 €)
  6. Maestra di Lisa Hilton (16.90 €)
  7. Kobane Calling di Zerocalcare (20.00 €)
  8. Cospirazione Caravaggio di Alex Connor (9.90 €)
  9. La metà del cuore di Viola Shipman (16.00 €)
  10. La ragazza del treno di Paula Hawkins (19.50€)

Ci sono alcune novità ma ammetto che la classifica della prossima settimana, post salone, è quella che più attendo perché sono sicura che ci saranno delle novità. Al primo posto nella narrativa italiana resiste La battaglia navale di Marco Malvaldi mentre al primo posto della narrativa straniera abbiamo Dopo di te di Jojo Moyes, l’attesissimo seguito di Io prima di te, il libro che da quanto so, ha fatto piangere davvero tante persone.
Chi di voi ha letto Io prima di te e sta leggendo, o lo farà a breve, Dopo di te?

Questa classifica vi entusiasma?

Fatemi sapere…

Io ve lo dico, mi siete mancati in questi giorni!

Scheggia

Scheggia

Sono Scheggia ma in realtà sono Deborah e ho una passione sfrenata per la lettura.
Entro in libreria ogni volta che ne ho l’occasione, passo ore e ore a guardare i libri, cerco le novità ma anche quelle che non lo sono più. Sono una di quelle lettrici che invadono casa di libri, ne compro in continuazione anche se ho già altre letture prese in precedenza.
Amo il mondo dei libri e dell’editoria ed è per questo che la mia più grande aspirazione è entrare in una casa editrice e lavorarci.
Io continuo a sperare!

Commenta se ti va, io sarò ben lieta di rispondere.