La classifica della settimana

      No Comments on La classifica della settimana

Salve Lettori!
Anche questa settimana vi propongo il post con la classifica dei libri più venduti, presa da Il Libraio, per vedere cos’è cambiato.
La settimana scorsa sono usciti dei nuovi libri, potete vedere i miei ultimi acquisti fatti in libreria giorni fa (e altri libri sono in arrivo, manca solo il tempo per leggere tutto).
Vediamo la nuova classifica cosa propone e chi troviamo al primo posto!

1) È tutta vita di Fabio Volo
La copertina del libro di Fabio Volo
2) Via Crucis di Gianluigi Nuzzi 
3) Avarizia. Le carte che svelano ricchezza, scandali e segreti della Chiesa di
    Francesco di Emiliano Fittipaldi 
4) Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà di Luis Sepúvelda 
5) Diario di una schiappa. Portatemia casa! di Jeff Kinney 
6) Terapia di coppia per amanti di Diego De Silva
7) Buchi nella sabbia di Marco Malvaldi
8) L’amante giapponese di Isabelle Allende
9) L’invasione delle tenebre. Dannati di Glenn Cooper
10) Anna di Niccolò Ammaniti
Cosa mi fa pensare questa classifica? Che titoli lunghi!
Comunque, Fabio Volo dopo una settimana ha il suo libro al primo posto, e conferma che in molti lo leggono (si, io sono una di quelle persone), inoltre al secondo e terzo posto ci sono i libri di Nuzzi e Fittipaldi, che sappiamo essere al centro della cronaca in questi giorni, per via del processo e di Vatileaks 2.
Dei libri in classifica ho preso soltanto È tutta vita di Fabio Volo perché sono curiosa di leggerlo, non avendo particolarmente apprezzato Le prime luci del mattino (La strada verso casa ancora non l’ho letto).
Voi avete in mente di leggere qualcuno dei libri in classifica? Avete fatto acquisti recenti in libreria? Valgono anche gli Ebook!
Fatemi sapere Lettori!

Baci,
Scheggia

About Scheggia

Sono Scheggia ma in realtà sono Deborah e ho una passione sfrenata per la lettura. Entro in libreria ogni volta che ne ho l'occasione, passo ore e ore a guardare i libri, cerco le novità ma anche quelle che non lo sono più. Sono una di quelle lettrici che invadono casa di libri, ne compro in continuazione anche se ho già altre letture prese in precedenza. Amo il mondo dei libri e dell'editoria ed è per questo che la mia più grande aspirazione è entrare in una casa editrice e lavorarci. Io continuo a sperare!

Commenta se ti va, io sarò ben lieta di rispondere.