La sestina finalista e le Graforecensioni

Buongiorno Lettori!

Oggi un piccolo post speciale per parlarvi e soprattutto farvi vedere dei video un po’ particolari. Domenica 16 luglio, nella serata della premiazione finale, ho avuto il piacere di conoscere Alberto Zuccalà, un ragazzo che, se non lo sapete, crea le Graforecensioni, dei video bellissimi per raccontarvi dei libri e in questo caso vi farò vedere, video dopo video, quelle che sono le Graforecensioni della sestina finalista. 

Nell’ordine troverete:

  • La Locanda dell’Ultima Solitudine di Alessandro Barbaglia;
  • Magari domani resto di Lorenzo Marone;
  • Gocce di Veleno di Valeria Benatti;
  • I Medici. Una dinastia al potere di Matteo Strukul;
  • Il giardino dei fiori segreti di Cristina Caboni;
  • La guardia, il poeta e l’investigatore di Jung-Myung Lee.

Due minuti a video e vi ritroverete immersi nel disegno e nelle tante storie. Guardate i suoi video e seguitelo sulla sua pagina Le Graforecensioni di Alberto Zuccalà – un disegno per un libro.
Ovviamente adesso vedremo se prenderà in considerazione l’idea di una Graforecensione per domenica sera, con sette blogger tremanti sul palco, con Dario Vergassola e i sei autori che rispondevano a delle domande divertenti e fuori dal comune.

Scheggia

Scheggia

Sono Scheggia ma in realtà sono Deborah e ho una passione sfrenata per la lettura.
Entro in libreria ogni volta che ne ho l’occasione, passo ore e ore a guardare i libri, cerco le novità ma anche quelle che non lo sono più. Sono una di quelle lettrici che invadono casa di libri, ne compro in continuazione anche se ho già altre letture prese in precedenza.
Amo il mondo dei libri e dell’editoria ed è per questo che la mia più grande aspirazione è entrare in una casa editrice e lavorarci.
Io continuo a sperare!

Commenta se ti va, io sarò ben lieta di rispondere.