[Nuove Uscite] Come se non ci fosse un domani di Agnès Ledig

Buon pomeriggio Lettori!

Oggi giornata fantastica! Mi sto dedicando alla lettura di Tutta colpa del tè di Marta Savarino e ho anche pulito tutta casa, che necessitava di un intervento d’urgenza, lasciata un po’ a sé stessa in questo periodo d’esami. Adesso niente esami per un po’, quindi sorrido, pulisco e leggo! Ah! E mi sono anche vista Grey’s Anatomy senza il pensiero di dover riprendere in mano i libri e a giorni vedrò di recuperare anche Shadowhunters perché stanno credo alla settima puntata e io non ho visto neanche la prima. Insomma, in questi giorni mi stancherò per recuperare tutto ciò che non ho fatto in questi due mesi.

In questo post voglio anche presentarvi un libro che potrete trovare in libreria proprio da oggi; una storia d’amore che scommetto vi farà battere il cuore!

Come se non ci fosse un domani
Agnès Ledig
Mondadori
Prezzo: 19.00 €
eBook: 9.99 €

Trama: Romeo fa il pompiere e, nel tentativo di salvare la vita a un bambino imprigionato in un appartamento invaso dalle fiamme, cade dall’ottavo piano di un palazzo e viene ricoverato in condizioni disperate in ospedale. Juliette, infermiera nel reparto di riabilitazione di quello stesso ospedale, ha modo di conoscerlo durante gli interminabili giorni in cui i medici cercano di rimetterlo in sesto dopo l’incidente. Entrambi soffrono. Romeo per non potersi occupare della sorella adolescente, ribelle e fragile che ha bisogno di lui, e Juliette perché da anni cerca invano di avere un figlio, a costo di tenere al suo fianco un uomo che non la rispetta e la tratta spesso male. L’incontro casuale tra queste due persone ferite nel loro intimo, che riescono a trovare nel presente una ragione di vita, sconvolgerà il loro destino e quello di chi hanno intorno.

Che ne dite? Vi piace questa storia? Se cercate un bel romanzo che vi faccia battere il cuore, credo proprio che questo sia adatto!

Scheggia

About Scheggia

Sono Scheggia ma in realtà sono Deborah e ho una passione sfrenata per la lettura. Entro in libreria ogni volta che ne ho l'occasione, passo ore e ore a guardare i libri, cerco le novità ma anche quelle che non lo sono più. Sono una di quelle lettrici che invadono casa di libri, ne compro in continuazione anche se ho già altre letture prese in precedenza. Amo il mondo dei libri e dell'editoria ed è per questo che la mia più grande aspirazione è entrare in una casa editrice e lavorarci. Io continuo a sperare!

Commenta se ti va, io sarò ben lieta di rispondere.