[Recensioni] Illuminae di Amie Kaufman e Jay Kristoff

Buon lunedì Lettori!

In questi giorni di frenesia, sto riuscendo nell’impresa di ritagliarmi un po’ di tempo per leggere, anche perché ho tanti libri sul comodino, e sapete bene che nei momenti di stress non è facile trovare il libro giusto. Io l’ho trovato.
Ammetto che, negli ultimi mesi, da quando ho conosciuto quelle che sono le Bancarella Blogger, ho scoperto che non si conoscono mai abbastanza libri, e anche se a volte i gusti che abbiamo sono diversi (e ben venga!), per altre letture abbiamo gusti simili ed è bello consigliare e farsi consigliare altri libri ancora.
Questo per dirvi che il libro di oggi era nella mia libreria da gennaio e mi sono decisa a leggerlo adesso perché alla Lettrice sulle Nuvole brillano gli occhi quando parla di Illuminae, e potevo rimandare? No.
Era il libro giusto, al momento giusto, non poteva non essere perfetto.

Illuminae
Amie Kaufman e Jay Kristoff
Mondadori
Prezzo: 22.00 €
eBook: 9.99 €

Trama: Questa mattina Kady pensava che rompere con Ezra sarebbe stata la cosa più difficile da affrontare oggi. Questo pomeriggio il suo pianeta è stato invaso.
Anno 2575, due megacorporation si fanno la guerra per Kerenza, un pianeta che è poco più di un granello di sabbia coperto di ghiaccio e sperduto nell’universo. Purtroppo nessuno ha pensato di avvertire gli abitanti di quel pianeta dell’imminente attacco. Bersagliati dal fuoco nemico, i due neo ex, Kady ed Ezra, trovano riparo su due astronavi che si stanno occupando dell’evacuazione.
Ma l’invasione di Kerenza non è che l’inizio…

La prima cosa da dire su questo libro è che NON dovete assolutamente comprarlo in Ebook perché vi perdereste metà della storia. Si, perché metà di questa storia è visiva, le immagini e l’impaginazione fanno parte della storia, regalandoci quasi 600 pagine file, trascrizioni, immagini, chat e soprattutto ci fa entrare nella mente immensa di un’Intelligenza Artificiale con il nome di Aidan.

Leggere questo libro vi farà venire qualche paranoia, questo è certo, perché diciamocelo, tutti usiamo i computer, ci fidiamo in qualche modo delle macchine e leggere di una macchina intelligente, quasi pronta a provare sentimenti, incapace tuttavia di valutare realmente le situazioni, credendo di essere misericordiosa invece di crudele, insomma vi farà venire la pelle d’oca.

Il mix creato dalla diffusione di un virus e dalla realtà vista dagli occhi di una macchina, creano un’atmosfera di totale alta tensione, alleggerita a tratti dagli scambi in chat, gli interrogatori e i pensieri di Kady, vera protagonista di questa storia a bordo della Hypatia, supportata da Ezra, il ragazzo che ha lasciato e che si trova a bordo della Alexander e che si ritroverà coinvolto in una lotta per la sopravvivenza.

Con un continuo countdown si viaggia tra le pagine di questo libro, dove le descrizioni risultano superficiali, dove l’azione è protagonista di questa lotta, dove i sentimenti si comprendono senza essere descritti profondamente.
È un libro a cui sembrano mancare le classiche caratteristiche di un libro, eppure non gli manca nulla. Ha tutto. Ha la storia, ha una visione d’insieme, si capisce dov’è una persona, com’è fatta, cosa fa e cosa prova. C’è tutto senza esserci del tutto a parole.
E il finale? Stavolta non me lo aspettavo!

Un libro che è arrivato al momento giusto, originale, forte e denso di adrenalina e diciamocelo, non credo andrò presto nello spazio. E chi si fida?

Questa volta voto altissimo, perché mi è piaciuto davvero davvero tanto!
E voi lo avete letto o lo leggerete?

Scheggia

Scheggia

Sono Scheggia ma in realtà sono Deborah e ho una passione sfrenata per la lettura. Entro in libreria ogni volta che ne ho l'occasione, passo ore e ore a guardare i libri, cerco le novità ma anche quelle che non lo sono più. Sono una di quelle lettrici che invadono casa di libri, ne compro in continuazione anche se ho già altre letture prese in precedenza. Amo il mondo dei libri e dell'editoria ed è per questo che la mia più grande aspirazione è entrare in una casa editrice e lavorarci. Io continuo a sperare!

8 Replies to “[Recensioni] Illuminae di Amie Kaufman e Jay Kristoff

  1. Letto e adorato! È una vera e propria esperienza di lettura, un libro che ti fa entrare dentro alla narrazione grazie alla meravigliosa grafica. Geniale!

  2. Io l’ho letto in lingua Inglese, in formato cartaceo. Ho Gemina che mi aspetta qui nella mia “ipotetica” TBR di Ottobre. Sempre in Inglese. L’ho trovato geniale anche io, e per me è stato un po’ come entrare nel futuro della letteratura, un modo nuovo, diverso, ma bellissimo di scrivere e di ideare e pensare un libro.
    xoxo

Leave a Reply to Lara B. (Lyra) Cancel reply