SOTTO L’ALBERO DI NATALE 3.0

We wish you a merry Christmas!
We wish you a merry Christmas!
We wish you a merry Christmas!
and…

Buongiorno Lettori! Io amo il Natale! Chi mi sta intorno sa che adoro le atmosfere natalizie, le luci di Natale, i mercatini e il cibo. Natale è il paradiso dei golosi, l’impero del burro e dei dolci, con torroni che ti svegliano al mattino e pandori farciti che ballano al centro della tavola.
Io amo il Natale.

Questo è il periodo dell’anno in cui mi sembra di fare più cose, di avere più tempo anche se le giornate sono corte e sembra che intorno ci siano più sorrisi. Forse è solo una mia impressione.

Quest’anno comunque ho scoperto l’iniziativa Sotto l’albero di Natale 3.0, sul blog La Spacciatrice di Libri e indetto da Il Salotto del Gatto Libraio. Un’iniziativa che secondo me è geniale per il suo scopo: regalare un sorriso alle persone.

Questa iniziativa “prende spunto dall’iniziativa Elf Christmas Wishlist, che consiste nel creare una lista di 10 desideri che gli elfi (cioè VOI che aderite all’iniziativa) si sforzano di realizzare. Ognuno di noi nel suo piccolo può rendere felice un’altra persona, a volte basta poco: una parola, un sorriso, un disegno quindi perchè non esaudire qualche desiderio tra amanti dei libri?” [Il Salotto del Gatto Libraio]

E allora come si può partecipare? Ecco a voi le semplici regole.

  • Se siete blogger, aprite un post nel vostro blog e dopo aver spiegato di cosa si tratta (in modo che chiunque legga sappia di cosa si parla) fate la Vostra lista di 10 desideri.
  • Una volta deciso di partecipare, commentate questo post con il link della vostra wishlist in modo che piano piano, aggiornerò la lista dei partecipanti, così che tutti possano averla sott’occhio e vedere quali desideri realizzare.
  • Se siete lettori invece, lasciate un commento e inviatemi per email la vostra wishlist in modo che provvederò a creare una pagina visibile a tutti in cui racchiudere tutte le wishlist di chi non ha un blog.
  • ATTENZIONE: non è obbligatorio realizzare desideri. Lo scopo di questa iniziativa è regalare sorrisi e questo può essere fatto anche solo con un commento gentile.

Passiamo adesso ai Desideri che come noterete saranno alcuni strani, altri più realistici ma la stranezza è parte della vita.

Lista dei desideri

  1. Post – it. Adoro i post – it e mi dispiace anche utilizzarli ma quando ne trovo di belli non posso fare a meno di desiderarli.
  2. Segnalibri. Ogni libro ne ha uno, a volte per correlazione alla trama, altre per i colori o per lo stato d’animo. In generale adoro i segnalibri, se poi sono Home made mi fanno proprio impazzire, perché vivono di passione e unicità.
  3. Una pallina di Natale. Non prendetemi per pazza ma alcune palline mi piacciono per il ricordo, per la gioia di chi ce le regala. E rendono l’albero personale, fatto con più cuore.
  4. Qualcuno con cui rileggere Harry Potter, magari anche in inglese perché ne ho bisogno. Il web è un mondo fantastico, ci permette di conoscerci a km di distanza quindi non è impossibile, no? Inoltre mi rendo conto che alcune cose non le ricordo più, plasmata dai film che adoro e che mandano in onda ogni anno (per fortuna).
  5. La lettera per Hogwarts. Vi avevo parlato di stranezze, no? Sono disposta ad abitare nella capanna di Hagrid, ma per favore, anche se ormai sarei fuori corso, fatemi prendere l’Espresso per Hogwarts e lasciatemi usare qualche incantesimo.
  6. Un panda. Con due parole ho detto tutto.
  7. Un libro. Che sia eBook o cartaceo, non importa. L’importante è che sia donato con il cuore, con un significato speciale per chi lo regala. Un libro che porta con sé una trama e la storia di chi lo ha letto. Magari se arriva, raccontatemi anche perché per voi è così importante.
  8. Qualcuno con cui leggere in inglese. Sembra il punto 4 ma non lo è. Ho bisogno di imparare meglio la lingua e se sono sola spesso mi impigrisco, ma se lo faccio con qualcuno, con cadenza settimanale dei capitoli, sono convinta che ci riusciremo!
  9. La laurea. Chiedo troppo? Immagino di si, quindi mi piacerebbe ampliare i follower qui sul blog.
  10. Un po’ di polvere magica per regalare più sorrisi e meno stress. Spesso ci facciamo sopraffare dai problemi e sarebbe bello, almeno per un giorno, sorridere e respirare a pieni polmoni, liberi dallo stress quotidiano.

Come vedete, la mia letterina/lista è un po’ strana e varia. Per la laurea sono consapevole che potrebbe essere un problema, ma sugli altri tutto fattibilissimo, no?

La mia mail è info@scheggiatralepagine.net e che dire? Spero tanto che la lista vi piaccia. Il punti 4 e 8 sono tra i miei preferiti perché non sono materiali e permettono la condivisione.

E adesso, ecco a voi la lista dei partecipanti:

        [ads_row][ads_col col=”cell”]

                               BLOGGER
Il Salotto del Gatto Libraio
Un Angelo caduto
Libera tra i libri 
Niente di personale
Tra le righe e oltre… 
Palle di neve di CO 
Hook a Book
Leggendo Viaggiando
Vivere in un libro
Le lettrici Impertinenti
Da una stella cadente all’altra 
Every Book has its Story
The secret life of a Book 
The avid reader 
Scrivere mi piace
Angels Book Reader 
Una vita a colori…
Sentieri di neve rossa
Overdose di libri
My pages à la page 
Inside a book
Tutto scorre nella mia testa
Il mio mondo
L’antico Calamaio 
Il tempo dei Libri 
Desperate BooksWife 
Bookspedia
Un’ ora di sole
Feeling Reading
L per Libro 
Dolci & Parole
The Connor Nation
Flowerstardus
Lily’s Bookmark
Il Colore dei libri
Il Cibo della Mente
Words of Books
Universi Incantat
Ariadne’s Diary
La spacciatrice di libri 
[/ads_col][ads_col col=”cell”]NO BLOGGER
Rosita Alfieri
Alessandra Gullino[/ads_col][/ads_row]

Vi piace l’idea? Io l’adoro!

Scheggia

Scheggia

Sono Scheggia ma in realtà sono Deborah e ho una passione sfrenata per la lettura.
Entro in libreria ogni volta che ne ho l’occasione, passo ore e ore a guardare i libri, cerco le novità ma anche quelle che non lo sono più. Sono una di quelle lettrici che invadono casa di libri, ne compro in continuazione anche se ho già altre letture prese in precedenza.
Amo il mondo dei libri e dell’editoria ed è per questo che la mia più grande aspirazione è entrare in una casa editrice e lavorarci.
Io continuo a sperare!

15 Replies to “SOTTO L’ALBERO DI NATALE 3.0

  1. Ciao! ho scoperto il tuo blog grazie a questa iniziativa ed è proprio carino 🙂
    Vedrò se riesco ad esaudire qualche tuo desiderio! Magari troviamo un po’ di polvere magica per entrambe 😉
    Ari

  2. Ciao sono Leryn di Libera tra i Libri.
    Missione Folletto, mi candido per il n.8
    Ogni giorno qui (https://www.facebook.com/groups/648034175309554/?fref=tsfree) si trovano ebook in inglese gratis e legalmente.
    Le autrici spesso fanno delle promozioni e questo sito le raccoglie.
    Se riusciamo a prenderne uno che piaccia ad entrambe iniziamo appena possibile =)
    Leggo spesso in inglese e non mi dispiace.
    Per favore evitiamo milionari, bad boy con il passato turbolento o storie drammatiche che proprio non riesco a leggerle.
    Ho messo il Mi Piace sulla Pagina Facebook.
    Perchè qui non metti il Diventa Lettore fisso tradizionale? Su blogger è comodissimo seguire con quel sistema.
    Un salutone
    Lery

    1. Ciao! Purtroppo sulla piattaforma WordPress non c’è il lettore fisso ma lo puoi diventare inserendo la mail (c’è lo slot laterale). Ti ringrazio per il link e il desiderio. Direi che da dopo le feste si può iniziare a sbirciare. Prima purtroppo sono in fase “sessione d’esame”. 😃
      Baci 😘

  3. Ma che bello il tuo blog… l’ho scoperto solo adesso e ne sono felice! Anche la tua lista è bellissima, e ho già in mente qualcosa.. spero di riuscire a mandarti una mail quanto prima! 🙂

  4. Eccomiiiiiii!!!! Intanto ho risposto alla tua mail, spero di essere stata chiara.

    Contami per i punti 7 e 8. Io l’inglese lo so ben poco, ho qualche ricordo dalla scuola ma da circa 10 anni non leggo una sola riga. Quindi qualsiasi iniziativa al riguardo è ben accetta!

    Io avevo iniziato a leggere Fangirl in inglese, non mi è sembrato difficile ma mi sono arenata al 4% per impegni vari. Ci riproverà da gennaio, magari dopo averlo letto in italiano così da capirci davvero qualcosa.

  5. Ciao Scheggia!!! Io mi sono laureata a marzo, ma ti capisco benissimo, gli ultimi mesi sono un vero delirio!!!
    Mi sono aggiunta ai follower tramite Google+ e Bloglovin, così non mi perderò nessun post e ora vado a spulciare tra i miei ebook per trovarne uno carino da condividere con te!!

Commenta se ti va, io sarò ben lieta di rispondere.