[Summer Challenge] Gli aggiornamenti della Summer Challenge #4

Buon inizio di settimana Lettori!

Il caldo qui da me è tornato prepotente e io vorrei fare mille cose ogni giorno. Con questo primo giorno d’agosto, mi rendo conto che l’estate non è così lunga, che la sessione di settembre è già fin troppo vicina e che io vorrei fare tutto, tranne che riaprire i libri. Neanche un mese di pausa dall’ultimo esame non abbastanza per riposarsi.

In realtà questo periodo avrei voluto fare davvero tante cose, incluso leggere tanti libri ma mi rendo conto che la stanchezza si fa sentire.

In questo post comunque volevo aggiornarvi sulla situazione Summer Challenge. Partiamo da presupposto che non la finirò mai, sono convinta di lottare fino alla fine, quindi la continuerò!

Ho finito Dimmi che credi al destino di Luca Bianchini. A giorni arriverà la recensione ma vi annuncio da subito che è stato una delusione. In molte mi avevano avvisato di questa immensa delusione però è anche vero che un libro piace e non piace, è sempre soggettivo quindi mi sono immersa nella lettura.

Vi anticipo che stavolta io la storia non l’ho capita. Mi sono domandata anche se una storia ci fosse realmente.

Ovviamente adesso vi dirò che libro ho iniziato a leggere, ovvero… Ti darò il sole di Jandy Nelson.

ti darò il sole

L’ho appena iniziato e non posso dirvi ancora che impressioni mi da, però posso dire che ho grandi aspettative perché ne ho sentito parlare molto bene, inoltre il libro mi è arrivato con il corriere dopo aver vinto un giveaway per la prima volta, quindi… deve essere bello, bello, bello.

Questi erano gli aggiornamenti per oggi. Io vi invito, se ancora non lo avete fatto, a visitare la tappa del Blogathon su Harry Potter and the Cursed Child part I e II.

So che agosto è il mese delle vacanze, quindi se portate dei libri con voi in ferie, ditemi quali sono, così conoscerò anche io tanti altri titoli.

Fatemi sapere…

Scheggia

About Scheggia

Sono Scheggia ma in realtà sono Deborah e ho una passione sfrenata per la lettura. Entro in libreria ogni volta che ne ho l'occasione, passo ore e ore a guardare i libri, cerco le novità ma anche quelle che non lo sono più. Sono una di quelle lettrici che invadono casa di libri, ne compro in continuazione anche se ho già altre letture prese in precedenza. Amo il mondo dei libri e dell'editoria ed è per questo che la mia più grande aspirazione è entrare in una casa editrice e lavorarci. Io continuo a sperare!

Commenta se ti va, io sarò ben lieta di rispondere.