[Creativity Blogger Week] Che paura!

Buongiorno Lettori!

Oggi finisce il mese di Ottobre, si festeggia Halloween e soprattutto torna la rubrica Creativity Blogger Week!
In perfetto October Style, oggi si parla di paura, di Halloween, ma io ho deciso di tentarvi con qualcosa che oggi farà comunque la parte della protagonista: la zucca!
Come ormai saprete da Instagram, adoro le ricette di Benedetta Rossi e guardando il suo programma in Tv Fatto in casa con Benedetta, ho scoperto la ricetta dei panini alla zucca… a forma di zucca!

Vi lascio subito la ricetta origina, perché io l’ho modificata un po’. 
Panini alla zucca di Benedetta Rossi

Panini alla zucca modificati un po’ da Scheggia

Panini alla zucca, Benedetta rossi, farina integrale, ricetta, Halloween, dolce, salato, zucca, ottobre, festa, creatività blogger week, che paura

Per questa ricetta io ho dimezzato le dosi iniziali, quindi ho preso tutti gli ingredienti (più o meno) di Benedetta e ho dimezzato le quantità:

300g di farina manitoba integrale Il molino (+ Manitoba classica per la spianatoia)
150g di zucca lessata
125ml di latte
25ml di olio di oliva
15g di zucchero
5g di sale
1 uovo (io ne ho messo circa metà nell’impasto e un po’ l’ho lasciato per spennellare)
4-5 gr di lievito di birra secco
1 cucchiaio circa di curcuma 
Spago da cucina

La prima cosa da fare è lessare la zucca e schiacciarla con la forchetta. Io l’ho lessata al microonde, mettendo la zucca tagliata a cubetti e un po’ d’acqua.
Fate intiepidire e togliete l’acqua in eccesso.

Dovete usare due ciotole. In una mischiate le polveri: farina, lievito e zucchero; nell’altra unite la zucca, il latte, l’olio e la curcuma.
Mischiate bene e aggiungete le polveri un po’ alla volta; quando arrivate ad aggiungere circa la metà della farina, aggiungete il sale.

Impastate per circa cinque minuti fino ad avere una palla. Le dita non si devono attaccare. In caso di impasto troppo appiccicoso, impastate aggiungendo farina.

Mettete a lievitare nel forno spento, con la luce accesa e con la ciotola coperta. Io, con questo tipo di farina, copro la ciotola con pellicola trasparente e un canovaccio.
La ricetta originale vi dice che lievita per circa 2 ore, fino al raddoppio del volume, tuttavia il tipo di farina che ho usato ha tempi di lievitazione più lunga, quindi supera le 3 ore.

Prendete l’impasto lievitato, impastatelo ancora poco, giusto per dargli la forma di un salsicciotto e poter ritagliare i panini. Io ho optato per panini da 70/75 gr l’uno.
Formate delle palline, poi prendete lo spago da cucina e usatelo per formare i classici spicchi della zucca. Basterà passare il filo sotto il panino, incrociarlo sopra e passarlo sotto formando i primi spicchi, fino ad averne otto. Non devono venirvi tutti uguali, tranquille!

Metteteli in teglia, coperti da un canovaccio e fate lievitare per altri 20 minuti, intanto accendete il forno a 180°.
Spennellate i panini con l’uovo, attente a non bucarli. Io ho usato un pennello in silicone.
Cuocete per circa 30 minuti (i miei forse potevano cuocere qualche minuto in meno, ma il colore è dovuto anche alla farina integrale).

Dovrete avere pazienza per togliere lo spago (io ho aspettato che fossero completamente freddi), ma alla fine il risultato è davvero soddisfacente!

Sono panini abbastanza neutri, quindi potete usarli per farcirli con il salato, ma anche con il dolce!

Buon appetito!

Divisore Scheggia

Io spero che questa ricetta vi sia piaciuta. Io ho sfornato 10 panini e quelli che non abbiamo mangiato, li ho surgelati.
Vi lascio anche il calendario con gli altri blog partecipanti alla Creativity Blogger Week. Spero vi piaccia questo post e anche tutti gli altri!

Scheggia

Panini alla zucca, Benedetta rossi, farina integrale, ricetta, Halloween, dolce, salato, zucca, ottobre, festa, creatività blogger week, che paura

Scheggia

Sono Scheggia ma in realtà sono Deborah e ho una passione sfrenata per la lettura. Entro in libreria ogni volta che ne ho l'occasione, passo ore e ore a guardare i libri, cerco le novità ma anche quelle che non lo sono più. Sono una di quelle lettrici che invadono casa di libri, ne compro in continuazione anche se ho già altre letture prese in precedenza. Amo il mondo dei libri e dell'editoria ed è per questo che la mia più grande aspirazione è entrare in una casa editrice e lavorarci. Io continuo a sperare!

4 Replies to “[Creativity Blogger Week] Che paura!

  1. A vedersi sono bellissimi e sono certa che a mangiarli saranno anche buonissimi <3 Sebbene sia una frana in cucina, potrei anche tentare di rifarli ahahah Il desiderio di addentarne uno mi fa fare follie XD

    1. A me il risultato è piaciuto molto. Ieri ne ho mangiato uno scaldato al forno ed era buonissimo così semplice. Basta fare attenzione alla lievitazione e verranno benissimo. Ah, con il fatto che c’è la zucca, la lievitazione è anche più facile, quindi provaci e vedrai il risultato 🙂
      Magari la prima volta prova la farina Manitoba non integrale, che vengono anche più morbidi.

Leave a Reply to Sissi Cancel reply