[Recensione] Il re del bosco di Isabella Salmoirago

Buongiorno Lettori,

oggi voglio parlarvi di un libro per bambini e che ha tanto da insegnare anche agli adulti. È uno di quei libri che si potrebbe leggere in classe, perché in poche pagine e con bambini protagonisti è in grado di raccontare tanto. Il libro è Il re del bosco di Isabella Salmoirago, arrivato a sorpresa da Gribaudo.

Il Re del bosco, Isabella Salmoirago, Gribaudo Fantasy, libro per bambini, tempesta Vaia, 2018, alberi, natura, clima, scuolaIl re del bosco
Isabella Salmoirago
Prezzo: 13.20 €
eBook: 7.99 €

Trama: Siamo di nuovo tutti insieme. Formiamo una compagnia davvero bizzarra: una bimba-volpe, un cervo brontolone, un picchio impiccione e io, un giovane larice rinsecchito prima del tempo. La bimba-volpe, ormai l’ho capito, ha una preferenza per gli esseri feriti, sfortunati, o un po’ strani, come me, e per le cose rotte, che qualsiasi altro umano butterebbe via. Altrimenti, perché mai si sarebbe presa così a cuore il mio destino? Un romanzo fantaecologico che dà voce a chi non ce l’ha: la foresta e i suoi abitanti. Età di lettura: da 8 anni.

Divisore Scheggia

Una tempesta, un albero che sembra fragile e che trova la forza nella sua debolezza, una bambina che compie un gesto d’amore senza pensare alle possibili conseguenze.
Sghembo è un albero che sopravvive a una tempesta e che tuttavia non può sopravvivere lontano dalla sua foresta, ma la bimba-volpe non lo sa e lo porta via, pensando di salvarlo da un destino terribile.
Questo è un libro che alterna storia a illustrazioni e che permette di avventurarsi in una storia divertente ed educativa, con un linguaggio adatto ai più piccoli e la possibilità di imparare qualcosa sulla natura che ci circonda e sull’importanza delle foreste.

La tempesta di cui si parla, come viene specificato dall’autrice nelle ultime pagine, è quella che ha colpito il Nord-Est Italia tra il 26 e il 30 ottobre 2018, che è riuscita ad abbattere circa 14milioni di alberi.

Al di là degli aspetti caratteriali dei protagonisti umani, che ovviamente sono bambini e in alcuni tratti stereotipati per dare la possibilità ai giovani lettori di poteri ritrovare in queste pagine, la storia è davvero carina e istruttiva anche per i più grandi. Il punto forte è la narrazione con la voce di Sghembo che fa emergere tutte le sue emozioni, paure e responsabilità. Ho anche ascoltato una parte con Audible e che dire? Veramente ben fatto anche l’audiolibro che crea atmosfera.

Ho trovato questa edizione curata, con un prezzo accessibile e con un bel messaggio, prezioso per i più piccoli che possono imparare ancora di più quanta sia importante la natura che ci circonda.

In realtà lo dovrebbero leggere anche gli adulti, che male non fa.

Scheggia

 

Cartaceo Inglese eBook Inglese

 

Scheggia

Sono Scheggia ma in realtà sono Deborah e ho una passione sfrenata per la lettura. Entro in libreria ogni volta che ne ho l'occasione, passo ore e ore a guardare i libri, cerco le novità ma anche quelle che non lo sono più. Sono una di quelle lettrici che invadono casa di libri, ne compro in continuazione anche se ho già altre letture prese in precedenza. Amo il mondo dei libri e dell'editoria ed è per questo che la mia più grande aspirazione è entrare in una casa editrice e lavorarci. Io continuo a sperare!

Commenta se ti va, io sarò ben lieta di rispondere.