[Recensione] I misteri di Mercurio (1 & 2) di P.D. Baccalario e D. Nicastro

Buon pomeriggio Lettori!

Oggi vi voglio far scoprire due libri molto interessanti, perché ci permettono di immergerci nel mondo dell’arte, senza dover trovare la materia solo come l’ennesima da studiare per la scuola.
I misteri di Mercurio è una serie che al momento comprende due libri, il primo è La tempesta di Pier Domenico Baccalario, mentre il secondo è Il prigioniero nella pietra di Daniele Nicastro.
Entrambi i libri contengono le illustrazioni di Kalina Muhova.

Questi libri sono completi nel loro insieme perché offrono diversi modi per fruire la storia, infatti sono pubblicati da Emons Edizioni, che notoriamente si occupa di Audiolibri, e danno la possibilità di ascoltare interamente il libro, tramite la scansione di un QR Code sulla loro App Emons Audiolibri (disponibile su Android e Apple Store).

La completezza di questi libri non è data solo dal testo e dalla versione audio, ma anche dalle illustrazioni di Kalina Muhova. Con il suo tratto che ricorda la matita e il carboncino, ci regala tavole che sembrano dei veri e propri ritratti e panorami ripresi dall’abile mano dell’illustratrice. I disegni mischiano i tratti tipici dei cartoni animati, con gli occhi grandi e molte linee morbide, ad elementi più realistici, come quando ritrae molti profili di Firenze.

Io ho deciso di ascoltare queste storie e non leggerle, perché ho voluto provare la versione audio anche per capire quanto fosse utile o meno ai fini della storia.
Secondo me il valore aggiunto di questi libri sta proprio nell’audio.
Narrati da Riccardo Ricobello, possiamo ascoltare le voci dei protagonisti, ma anche quelle di tutti gli altri personaggi che interagiscono. Tra illustrazioni e audio, si crea un mix perfetto in grado di catapultare il lettore nella storia, viaggiando al fianco di Jamal, Lorenzo e Nina.

Ma che tipo di libri sono?

I misteri di mercurio, Emons raga, Emons Edizioni, Pier Domenico Baccalario, libri per ragazzi, Daniele Nicastro, Kalina Muhova, audiolibri, qr code, Michelangelo, Giorgione, Arte, Firenze, narrativa, avventura, amiciziaSono i primi due della collana Emons Raga e grazie a Mercurio, un merlo molto particolare, i protagonisti si ritroveranno a viaggiare nel tempo, alla scoperta di alcuni simboli dell’arte, che ad oggi ancora possiamo ammirare.
È un mix tra avventura e arte, ambientato a Firenze, città notoriamente circondata dai simboli degli artisti del passato.

Sono libri che non risultano affatto pesanti, anzi riescono a dare tante informazioni – in questo caso su Giorgione e Michelangelo – appassionando il lettore, grazie anche ai tre protagonisti che propongono caratteri totalmente differenti e un bel rapporto di amicizia.
Al momento, il mio preferito è Jamal!

Per il tipo di temi affrontati e per gli approfondimenti culturali, sono libri che – lo so, sono ripetitiva e lo dico di molti – si potrebbero utilizzare nelle scuole, perché potrebbero invogliare i ragazzi a scoprire curiosità sugli artisti del passato. Un insegnante sarà sicuramente un valido supporto e potrà andare a fondo di alcune questioni per ampliare il bagaglio culturale degli studenti.

E adesso vi lascio anche le trame dei due libri e vi anticipo che, se non ho capito male, il prossimo libro della collana dovrebbe essere scritto da Manlio Castagna, in uscita nel 2021. Questi libri hanno un costo di 15.00 € cad. (eBook 7.99 €) e all’interno hanno il QR Code per ascoltare il libro integralmente. Età di lettura: 10+.

La tempesta di P.D. Baccalario e Kalina Muhova

In una sala buia della Galleria Palatina, il merlo Mercurio consegna una pergamena con un oscuro enigma a Nina, Jamal e Lorenzo. Quando un fulmine squarcia il cielo, i tre ragazzi si ritrovano smarriti in mezzo alla campagna veneta, in un tempo molto lontano. Nelle vicinanze c’è il casolare di Giorgione, ma il famoso pittore è scomparso. Tra mercanti in collera, pericolosi soldati e altre viscide insidie, i tre amici dovranno ritrovare l’artista e scoprire il suo segreto, prima di poter tornare a Firenze.

Il prigioniero nella pietra di Daniele Nicastro e Kalina Muhova

Chi sta cercando di incastrare Michelangelo per impedirgli di completare il suo David? Nella Firenze del Rinascimento, Nina, Lorenzo e Jamal si ritrovano al servizio del celebre artista. Pungolati dagli enigmi del merlo Mercurio, i tre amici indagano nella vivace città per smontare l’accusa di omicidio che ha colpito il geniale scultore. Tra la rivalità di colleghi e le trame di loschi personaggi, nulla sarà loro risparmiato, neppure la scoperta di lati assai tenebrosi del grande maestro.

Vi ho incuriosito un po’ con questi libri? Io ringrazio la Emons per le copie e vi consiglio davvero di leggere questi volumi, perché sono estremamente interessanti! Io non lo sapevo, ma Michelangelo aveva proprio un caratteraccio eh!

Scheggia

Scheggia

Sono Scheggia ma in realtà sono Deborah e ho una passione sfrenata per la lettura. Entro in libreria ogni volta che ne ho l'occasione, passo ore e ore a guardare i libri, cerco le novità ma anche quelle che non lo sono più. Sono una di quelle lettrici che invadono casa di libri, ne compro in continuazione anche se ho già altre letture prese in precedenza. Amo il mondo dei libri e dell'editoria ed è per questo che la mia più grande aspirazione è entrare in una casa editrice e lavorarci. Io continuo a sperare!

Commenta se ti va, io sarò ben lieta di rispondere.