[Recensione] Anastasia padrona di casa di Lois Lowry

Buongiorno Lettori!

Dopo una lunga pausa estiva, torno a scrivere una recensione e soprattutto torno con una serie che ogni volta mi stupisce e mi permette di passare qualche ora in compagnia di personaggi stravaganti! Sto parlando di Anastasia, questa volta alle prese con le faccende di casa. Il libro è infatti Anastasia padrona di casa di Lois Lowry, pubblicato da 21Lettere che ringrazio per la copia.

Anastasia padrona di casa, Lois Lowry, The giver, 21Lettere, libri per ragazzi, serie di libri, lavoro di cura, gestione casa, libri per tutti, narrativa, infanzia, adolescenzaAnastasia, padrona di casa
Lois Lowry
21Lettere
Prezzo: 13.30 €
eBook: 6.99 €

TramaChiunque può mandare avanti una casa, tutto ciò che serve è una tabella di marcia. Almeno, è ciò che pensa Anastasia. Così insieme al padre decide di aiutare la madre nelle faccende domestiche. Tuttavia, quando mamma deve andarsene per qualche giorno per un impegno di lavoro, Anastasia si trova a mettere alla prova la sua teoria. La casa inizia presto ad andare in sfacelo mentre lei deve affrontare la varicella del fratellino Sam, la visita di una vecchia fiamma di suo padre e il suo primissimo appuntamento. 

Divisore Scheggia

Forse questo è il libro migliore della serie, almeno tra quelli usciti ad oggi in Italia. Non solo! Questo è un libro che potrebbe essere utile per spiegare e far comprendere a tutti (figli e genitori) quanto sia importante collaborare nella gestione della casa, senza far pesare il carico su una sola figura, che spesso si rivela essere la madre.

Tra pessima organizzazione e un viaggio di lavoro improvviso, Anastasia si ritrova a gestire la casa, la varicella di Sam e il suo primo appuntamento.

Anche questo libro si legge con piacere, è scorrevole e breve, inoltre veicola tanti messaggi importanti, da non sottovalutare, così come ci mostra un’adolescente alle prese con la prima cotta e i primi comportamenti strani e assurdi che caratterizzano quell’età.

Questo volume mette Anastasia di fronte alle difficoltà vissute dalla madre, all’importanza della collaborazione e anche la questione economica.
È un volume estremamente attuale, nonostante questa sia una serie di molti anni fa, infatti alcune frasi e situazioni trovano sicuramente una spiegazione maggiore se riportate nel tempo e nel contesto.
Questo è una serie quindi è preferibile leggere i libri nel loro ordine di pubblicazione, tuttavia in questo caso credo sia utile leggere anche solo questo volume, ottimo per iniziare a spiegare ai bambini (e anche ad alcuni adulti) l’importanza della collaborazione in casa, senza delegare il lavoro di cura alla sola figura della madre.

Per quanto riguarda i personaggi, non c’è una particolare evoluzione o cambiamento; Anastasia è quella che inizia a cambiare anche per via dell’età, ma il tutto si svolge in tempi brevi che non permettono di vedere un reale cambiamento. Manca ancora qualcosa, una spinta, quell’aggiunta che porti i personaggi a un vero salto, un cambiamento più evidente, anche se sicuramente questo volume riesce ad avere un buon punto di svolta per Anastasia e la sua famiglia.

I libri di Anastasia sono sempre una piacevole sorpresa. Vi invito a recuperare i precedenti (Anastasia di nuovo, Anastasia al vostro servizio, Anastasia e il dottor Freud) per godervi le avventure di questa esuberante ragazza.

Scheggia

Cartaceo eBook

Scheggia

Sono Scheggia ma in realtà sono Deborah e ho una passione sfrenata per la lettura. Entro in libreria ogni volta che ne ho l'occasione, passo ore e ore a guardare i libri, cerco le novità ma anche quelle che non lo sono più. Sono una di quelle lettrici che invadono casa di libri, ne compro in continuazione anche se ho già altre letture prese in precedenza. Amo il mondo dei libri e dell'editoria ed è per questo che la mia più grande aspirazione è entrare in una casa editrice e lavorarci. Io continuo a sperare!

One Reply to “[Recensione] Anastasia padrona di casa di Lois Lowry”

  1. Che bello ritrovare una nuova recensione sul tuo blog! Non conoscevo questa serie ma è già entrata nella mia wishlist. In particolare questo volume mi sembra decisamente interessante e molto attuale. Bellissima recensione ❤️

Commenta se ti va, io sarò ben lieta di rispondere.